Afferisce alle seguenti tematiche di ricerca:

BREVETTI

METODO PER DETERMINARE LO STATO DI SALUTE DI UNA BATTERIA ELETTRICA

DESCRIZIONE

Procedura per la rilevazione dello stato di salute/degrado delle celle elementari che compongono un pacco batterie. Comprende un test di carica e scarica e dal calcolo di alcuni indicatori di degrado delle celle.

La procedura prevede una prova di carica e scarica del pacco batterie e sulla base dei dati forniti dal sistema di misura del pacco stesso e si calcola la capacità effettiva dei singoli sottogruppi di celle che lo compongono, valutando altri due indicatori indiretti di capacità e impedenza interna delle celle. Con questi dati si misura il valore di una funzione di degrado costruita in modo da essere: minore di zero se le celle sono in condizioni migliori di quelle considerate nominali, nulla se sono in condizioni nominali, compresa tra valori maggiori di zero e un valore massimo predefinito se le celle sono ancora adatte all'applicazione considerata. Se la funzione è maggiore del massimo predefinito le celle vanno ritirate dalla applicazione. A differenza dei metodi utilizzati fino ad oggi, questa procedura è poco costosa, non richiede costi aggiuntivi legati alla strumentazione, è affidabile in termini di calcolo numerico, è veloce. TRL: 5

VANTAGGI

  • Non necessita di strumenti dedicati
  • Utilizza calcoli numerici di tipo integrale, è molto precisa.
  • La procedura numerica si può implementare su un qualsiasi PC.
  • Il test è standard per i sistemi di accumulo.

APPLICAZIONI

  • Diagnosi di sistemi di accumulo stazionari;
  • Diagnosi di batterie per automobili;
  • Studi di invecchiamento di batterie su chimiche o cicli specifici.

INVENTORI

Manlio Pasquali, Francesco Vellucci, Natascia Andrenacci

NUMERO PRIORITA'

102021000021923

Ultima modifica: 21 Gennaio 2022

IN COLLABORAZIONE CON

CNA
CONFAPI
CONFARTIGIANATO
CONFINDUSTRIA
UNIONCAMERE
Feedback