PRODUZIONE ED OTTIMIZZAZIONE DELL'USO DELL'ENERGIA

PRODUZIONE ED OTTIMIZZAZIONE DELL'USO DELL'ENERGIA

(EEPU - Enhancement of Energy Production and Use)

AMBITO DI RICERCA

USO SOSTENIBILE DEI COMBUSTIBILI CONVENZIONALI

ENEA è impegnata da anni nello sviluppo su scala significativa di un processo di cattura multi-ciclica della CO2, a emissioni zero, basato sulla decarbonizzazione dell’uso di combustibili convenzionali (solido o gas), con cattura della CO2, produzione di idrogeno e sua successiva combustione in una turbina a gas per la produzione di energia elettrica. Tale processo è implementato in una Piattaforma multipurpose ZECOMIX (Zero Emission of Carbon with Mixed technologies), inserita nel database MERIL come infrastruttura di ricerca di importanza europea nel settore. Dal 14 dicembre 2018 è diventata infrastruttura di ricerca ECCSEL (European Carbon dioxide Capture and StoragE Laboratory infrastructure). Tale riconoscimento, attribuito dal Comitato Europeo sulle Infrastrutture di Ricerca, consente di sviluppare una rete di laboratori di eccellenza in materia di decarbonizzazione e produzione di idrogeno da combustibili convenzionali. Parallelamente sono sviluppati in laboratorio sorbenti sintetici a base di ossido di calcio, in grado di integrare in un solo step processi di reforming del metano e di separazione della CO2, sopportando ripetuti cicli di cattura e rigenerazione del sorbente. Uno dei punti di forza della tecnologia è la possibile applicazione del processo anche all’industria non energetica (es. acciaierie e industria del cemento).

AFFERISCONO A QUESTO AMBITO DI RICERCA: