Afferisce alle seguenti tematiche di ricerca:

SERVIZIO AVANZATO

INVECCHIAMENTO SIMULATO DEI MATERIALI MEDIANTE CAMERA CLIMATICA

Processo accelerato di invecchiamento termico per simulare il comportamento naturale di materiali (lapidei e leghe metalliche) in lunghi periodi di tempo

STRUMENTAZIONE

Camera climatica:

Capacità utile 25 m³ circa

Dimensioni interne: mm 3000x4160x2000 (+560mm per vano trattamento) (LxPx H)

Dimensioni esterne: 3240 x 4400 x 2800 H mm

Dimensioni esterne gruppo macchine: 1200 x 2000 x 2100 H mm

Dimensioni porta a doppia anta: 2000 x 2000 H mm

Campo di temperatura: -40/+80°C

Precisione di temperatura nel tempo: ±0,5°C…±1°C

Campo di umidità relativa: dal 10% al 95% nel campo +10°C/+80°

Campo del punto di rugiada: +4/+78°C per prove continuative

Precisione U.R.: ±3%...±5%

Velocità di variazione della temperatura (range -30°C/+80°C e viceversa, in accordo a norme IEC60068-3-5): in salita 1°C/min; in discesa: 0,5°C/min (valori medi senza carico interno con T ambiente di +20/+22°C)

Rumorosità: 78 db(A) misurata ad 1 m dal fronte in locale non riverberante

Potenza elettrica: circa 46 KW max

Tensione alimentazione: 400 V +6%/-10%/50Hz/3ph + N + T

APPLICAZIONE

Le prove climatiche consentono di sottoporre l’elemento in esame ad un processo accelerato di invecchiamento termico per simularne il comportamento di lunga durata in un breve periodo di tempo.
Ai fini del progetto COBRA, il laboratorio SITEC dispone di una camera climatica di notevoli dimensioni per prove combinate di cicli termici, in controllo di temperatura e umidità, ed irraggiamento UV su elementi in muratura, materiali lapidei, graniti, malte, intonaci ecc.
Nel laboratorio è presente anche una camera a nebbia salina per test di corrosione su provini di materiale lapideo (marmi, graniti, travertini ecc.) e su campioni di leghe metalliche (ferrose, non ferrose, acciai speciali, leghe di titanio e alluminio) finalizzati allo studio di sistemi di rinforzo strutturale.

Campo di applicazione - Implementation's domain

Elementi in muratura, materiali lapidei, graniti, malte, intonaci e leghe metalliche.

Ultima modifica: 14 Maggio 2019

IN COLLABORAZIONE CON

CNA
CONFAPI
CONFARTIGIANATO
CONFINDUSTRIA
UNIONCAMERE